Segnala

BETA
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Portale Beta 

Come iscriversi ai corsi delle Scuole d'Arte e dei Mestieri

 


Scuole d’Arte e dei Mestieri di Roma Capitale – Anno Formativo   2018/2019

 

L’elenco dei corsi per l’anno 2018/2019, ed i relativi programmi, sono consultabili on line (Scuola Arti Ornamentali, Scuola Ettore Rolli, Scuola Nicola Zabaglia, Scuola Scienza e Tecnica).
Tutte le informazioni ufficiali vengono pubblicate solo sul sito di Roma Capitale.

 

Svolgimento dei corsi:

  • I corsi si svolgono dal lunedì al venerdì nella fascia oraria compresa tra le 15,00 e le 21,00.
  • L’orario provvisorio viene pubblicato nelle pagine delle sedi scolastiche.

 

Chi si può iscrivere:

  • Possono iscriversi ai corsi tutti coloro che abbiano superato l'età della scuola dell'obbligo.
  • Per gli stranieri è richiesto il permesso di soggiorno in corso di validità.
  • Ai corsi base possono iscriversi tutti coloro siano interessati, titoli di studio eventualmente considerati preferenziali sono indicati nelle schede corso; per il solo corso di restauro è prevista una prova attitudinale.
  • La prima fase delle iscrizioni è riservata a quanti non abbiano mai frequentato alcun corso presso le Scuole d’Arte e dei Mestieri di Roma Capitale.
  • Ai corsi di livello avanzato e perfezionamento possono iscriversi gli allievi provenienti dai corsi base delle Scuole d’Arte e dei Mestieri che risultino ammessi, purché in regola con i pagamenti dell’anno precedente.

 

Come ci si iscrive:

  • La preiscrizione si effettua online.
  • Le preiscrizioni per l’anno formativo 2018/2019 si sono chiuse il 19 luglio 2018.
  • Dal 3 settembre è di nuovo possibile iscriversi a tutti i corsi. 
  • Le iscrizioni per i corsi avanzati e di perfezioname sono come sempre riservate, in via prioritaria, agli allievi provenienti dai corsi base che risultino ammessi agli anni successivi, come da scrutinio scolastico.

 

Preiscrizione:

corsi base, avanzati e di perfezionamento:

  • Consultare l’elenco corsi presente sulla pagina di ciascuna scuola.
  • Scegliere il corso di proprio interesse.
  • Compilare in tutte le sue parti l'apposito form pubblicato nella sezione LINK di questa pagina.
  • E’ consentita una sola preiscrizione.
  • Solo se nel corso prescelto non c’è disponibilità di posti si potrà effettuare una seconda preiscrizione. 
  • L’effettiva disponibilità di posti viene comunicata dagli uffici tramite e-mail
  • In prossimità dell’avvio effettivo delle lezioni, quando il calendario sarà definitivo, si potrà effettuare una eventuale iscrizione ad un secondo corso. 
  • L’iscrizione ad un secondo corso è subordinata al non sovrapporsi  del calendario delle lezioni e all’effettiva disponibilità di posti.

Perfezionamento iscrizione:
 
1) Accettazione domanda da parte dell’Amministrazione:

  • Si riceve una mail con le istruzioni per formalizzare l’iscrizione se nel corso prescelto c’è posto disponibile. Sarà cura degli uffici rispondere comunque a tutti al più presto.

2) Pagamento prima rata a cura dell’interessato/a:

  • Da effettuare entro 3 giorni dal ricevimento della mail di accettazione della preiscrizione Trascorsi i 3 giorni lavorativi senza aver effettuato il pagamento la preiscrizione decadrà e verrà contattato il successivo utente in lista d’attesa.

3) Invio documentazione richiesta a cura dell’interessato/a:  

  • La documentazione necessaria vi sarà indicata nella mail di accettazione

 

NOTA BENE:

  •  I posti vengono assegnati in base all’ordine di arrivo delle domande.
  •  Non vengono prese in considerazione le domande inviate con modalità diversa da quella indicata sul sito.
  •  Il pagamento deve essere effettuato entro 3 giorni lavorativi dal ricevimento della mail altrimenti si intende decaduta la preiscrizione.
  •  L’iscrizione si intende perfezionata con l’invio della quietanza di pagamento e dei documenti richiesti.

Si avvisa che non saranno rimborsate le quote di iscrizione pagate da coloro che non abbiano ricevuto la conferma di procedere al pagamento da parte dell’Amministrazione.
Nel caso in cui non si proceda al pagamento entro il termine previsto l’Ufficio provvederà a contattare il successivo utente in lista d’attesa.
Il mancato o ritardato pagamento non permette l’ammissione in aula; la mancata frequenza non determina la restituzione di quanto già versato. 
Eventuali rinunce al corso vanno fornite in maniera scritta entro la sesta lezione altrimenti si è tenuti comunque al saldo del corso.

Quanto costa:

  • Le tariffe variano a seconda del pacchetto orario del corso e della fascia ISEE di appartenenza.
  • Il costo, qualora non ci si avvalga della tariffa agevolata, derivata dalla fascia ISEE di appartenenza, é stabilito in base al pacchetto orario.

 

La prima rata è uguale per tutti ed è la seguente:

CORSO FINO A 40 ORE: € 40,00
CORSO DA 41 A 150 ORE € 80,00
CORSO DA 151 A 250 ORE: € 125,00
CORSO SUPERIORE ALLE 251 ORE: € 200,00


Per conoscere il costo complessivo consulta il file nella sezione allegati.
Nel caso ci si voglia avvalere della tariffazione agevolata la dichiarazione ISEE Redditi 2017  é obbligatoria e va presentata agli Uffici entro novembre 2018.

Il saldo dovrà essere versato entro il 31 gennaio 2019.

Il piano dell’offerta formativa 2018/2019.è stato approvato con Determinazione Dirigenziale n. 305 del 25/05/2018.

La Deliberazione di Assemblea Capitolina n° 9 del 19/02/2016, come modificata dalla n°15 del 18/03/2016, e n° 102 del 21/12/2017 ha fissato le tariffe delle Scuole d’Arte e dei Mestieri. L’Amministrazione Capitolina applica, per coloro che vogliano avvalersene, l'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) per l'accesso alle tariffe agevolate o di esenzione nell'erogazione dei servizi, così come previsto dalla normativa statale (D.lgs. 109/98, D.lgs. 130/2000, D.P.C.M. 5 dicembre 2013, n. 159 e D.M. 7 novembre 2014). 

In base all’accordo quadro siglato tra Roma Capitale e il Comando Provinciale di Roma della Guardia di Finanza - approvato con Delibera di Giunta Capitolina n. 1 del 10/01/2014 finalizzato al coordinamento dei controlli legati a fenomeni d’illegalità - potranno essere effettuate azioni di controllo sulla veridicità delle informazioni contenute nelle autocertificazioni riguardanti il coefficiente ISEE presentate dagli utenti.
 

 

Ti potrebbe interessare anche
Link esterni
Torna all'inizio del cotenuto