Segnala

BETA
Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Portale Beta 

Attività e progetti

Torna alla lista Progetti

INSPIRE INnovative Services for fragile People In RomE - Questionario di rilevazione dei servizi innovativi per la cura della fragilità sociale

 

“INSPIRE” è un progetto di Roma Capitale finanziato dalla Commissione Europea che risponde alla forte esigenza di riforma dei servizi di sostegno alla fragilità sociale. Tra le attività è stato realizzato un questionario online che ha l’obiettivo di creare una mappatura dei servizi innovativi realizzati o in corso d’opera sul territorio di Roma, per valorizzare le risorse e le capacità innovative del volontariato, del Terzo Settore e delle reti sociali informali.

 

 

Tematica: Sociale Stato: Concluso

 

 

Durata del progetto: 15/09/2015

 

Responsabile:

Antonia Caruso
antonia.caruso@comune.roma.it 0667105200

 

Descrizione del progetto

Roma Capitale, nel suo impegno sul fronte della costruzione di una Governance condivisa del sistema di welfare civico, lavora per mettere a sistema e valorizzare le attività svolte dalla rete di organismi e associazioni del Terzo Settore che si occupano delle persone fragili a Roma.

A partire dalle preziose esperienze della Cabina di Regia del volontariato dell’accoglienza – Roma volontaria e del progetto “INSPIRE – INnovative Services for fragile People In RomE (Servizi innovativi per la popolazione fragile a Roma)”, co-finanziato dalla Commissione Europea, Roma Capitale – Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute promuove la rilevazione dinamica sul territorio dell’offerta di servizi per la cura della fragilità da parte di enti e organismi del terzo settore.

Le informazioni raccolte sono messe a disposizione dei Servizi Sociali Cittadini (Dipartimento e Municipi) ad integrazione dell’offerta dei servizi sociali per la cittadinanza.

Il questionario è destinato a tutti gli organismi del terzo settore che operano sul territorio offrendo servizi per la cura della fragilità sociale, sia che operino a titolo gratuito (associazioni di volontariato) sia che offrano servizi in convenzione o anche con la (com)partecipazione del beneficiario. Il questionario è organizzato in tre semplici sezioni:

  • una sezione anagrafica, con i dati e i recapiti dell’organismo e l’individuazione delle aree territoriali in cui opera
  • una sezione destinata all’individuazione dei servizi offerti a titolo volontario
  • una sezione destinata ai servizi offerti in convenzione o a pagamento cittadinanza.

Gli organismi del terzo settore, ed in particolare le associazioni di volontariato – per loro stessa natura – sono molto flessibili e soggetti a cambiamenti nel corso del tempo (ad esempio nella capacità operativa e nella tipologia di servizi offerti). I risultati della sperimentazione suggeriscono di prevedere aggiornamenti periodici dei dati inseriti da ciascun organismo (ad esempio a cadenza annuale), a carico dell’organismo stesso. 

Consulta i risultati del questionario nella sezione "Volontariato a Roma".

Fonti di finanziamento

Il costo totale del progetto INSPIRE è di € 2.100.655,00 dei quali € 1.662.655,00 finanziati dall’Unione Europea. La restante somma è co-finanziata dall’Amministrazione per € 120.000 e dai Partner per € 318.000,00. I partner del progetto sono stati individuati dal Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute con Avviso Pubblico per la Presentazione di Manifestazioni di interesse.

Ti potrebbe interessare anche
Torna all'inizio del cotenuto