Segnala

Regione Lazio
Translate

Use Google to translate the web site.
We take no responsibility for the accuracy of the translation.

Attività e progetti

#ROMADECIDE - Bilancio Partecipativo 2019 di Roma Capitale

Venti milioni di euro per la tutela del decoro urbano. Il 21 ottobre si è chiusa la votazione online finale.

Al via un nuovo PRoF nel Centro Sociale Anziani Corviale

Mercoledì 27 novembre 2019 prendono il via le attività del Punto Roma Facile aperto presso il Centro Sociale Anziani di Corviale, in Largo Emilio Quadrelli n. 5.

Servizio Civile: il nuovo bando include il progetto “Punti Roma Facile - Innoviamo insieme”

I giovani potranno iscriversi fino al 10 ottobre 2019 seguendo le indicazioni disponibili sulle pagine del Dipartimento Sport e Politiche Giovanili dedicate al Servizio Civile

Legenda

  • Consultazioni
  • Convocazioni Consulte, Forum e Osservatori
  • Cura beni comuni e spazi urbani
  • Eventi Punti Roma Facile
  • Incontri Pubblici
  • Orti urbani e giardini condivisi
  • Processi di Partecipazione

Tematica: Casa e Urbanistica Da: Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Municipio: Municipio I Tipologia: Processi di partecipazione

dal 2 maggio 2019 al 30 giugno 2019

Piano di recupero Palazzo Sciarra. Convocazione dell'incontro pubblico

Palazzo Sciarra 27 maggio 2019

L'Assessorato all'Urbanistica e il Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica - Direzione Rigenerazione Urbana comunicano che alle ore 16.00 del 12 giugno 2019, presso la Sala Gonzaga, in Via della Consolazione 4, si svolgerà l'incontro pubblico nell'ambito del processo partecipativo riguardante il Piano di recupero di iniziativa privata "Palazzo Sciarra".
 

La convocazione dell'incontro pubblico è avvenuta secondo quanto previsto dal "Regolamento di partecipazione dei cittadini alla trasformazione urbana", Allegato A alla Delibera C.C. n. 57 del 02.03.2006.

Tematica: Casa e Urbanistica Da: Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Municipio: Municipio I Tipologia: Processi di partecipazione

dal 2 maggio 2019 al 30 giugno 2019

Piano di recupero "Palazzo Sciarra". Avvio del processo partecipativo

Palazzo Sciarra 2 maggio 2019

L'Assessorato all'Urbanistica e il Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica - Direzione Rigenerazione Urbana comunicano l'avvio della prima fase del processo partecipativo riguardante il Piano di recupero di iniziativa privata "Palazzo Sciarra".

L'avvio del processo partecipativo è avvenuto secondo quanto previsto dal "Regolamento di partecipazione dei cittadini alla trasformazione urbana", Allegato A alla Delibera C.C. n. 57 del 02.03.2006.

Tematica: Casa e Urbanistica Da: Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Municipio: Municipio I Stato: In corso Tipologia: Processi di partecipazione

dal 2 maggio 2019 al 30 giugno 2019

Piano di recupero Palazzo Sciarra. Processo partecipativo

Palazzo Sciarra 2 maggio 2019

Il Piano di Recupero “Palazzo Sciarra” prevede la riqualificazione dell’immobile che ospita il "Museo Fondazione Roma" mediante intervento di categoria RE1 con aumento di SUL e con i seguenti parametri essenziali:
- ampliamento degli spazi espositivi esistenti mediante il ripristino dell’originaria consistenza dell’immobile;
- musealizzazione dei ritrovamenti dell’Acquedotto Vergine;
- ampliamento della rete dei percorsi dell’organismo architettonico con la realizzazione di una copertura vetrata in corrispondenza del cortile storico.
Il processo partecipativo segue l'iter previsto dal "Regolamento di partecipazione dei cittadini alla trasformazione urbana"

Tematica: Sport Municipio: Municipio I Tipologia: Processi di partecipazione

dal 28 settembre 2018 al 28 dicembre 2018

Percorso di Partecipazione popolare per la riqualificazione di Campo Testaccio

partecipazione riqualificazione campo testaccio 28 settembre 2018

La Commissione per la Partecipazione, prevista dal “Regolamento per la Partecipazione del Municipio Roma I Centro” approvato con Deliberazione del Consiglio Municipale n. 9 del 15 marzo 2018, nella seduta del giorno 11 settembre u.s. ha dichiarato l’ammissibilità della richiesta di apertura del percorso di partecipazione popolare denominato “I Prati del Popolo Romano. Recupero dell'ex campo Roma e realizzazione di una nuova zona a servizi sportivi per Testaccio”, avanzata delle Associazioni ASD Real Testaccio, Riprendiamoci Campo Testaccio, Testaccio in Piazza, Testaccio in Testa.

 

Tutti i cittadini interessati, in forma singola o associata, possono inviare al Municipio Roma I Centro –all’indirizzo di posta elettronica partecipazione.municipio01@comune.roma.it – la propria richiesta di partecipazione, specificando il percorso di partecipazione al quale si intende aderire e indicando le proprie generalità (cognome e nome, indirizzo di residenza, indirizzo di posta elettronica, recapiti telefonici). Nel caso di richiesta di partecipazione in rappresentanza di una persona giuridica (ad es: associazione territoriale), allegare alla richiesta la delega a partecipare firmata dal legale rappresentante.

La possibilità di aderire al percorso di partecipazione rimane aperta per tutta la durata del percorso stesso.

Con successivo avviso verranno fornite le informazioni relative alla data e al luogo di svolgimento degli incontri.

Tematica: Ambiente Municipio: Municipio I Stato: In corso Tipologia: Processi di partecipazione

21/04/2017

Verso Rifiuti Zero

Verso Rifiuti Zero 18 giugno 2018

Il Consiglio del Municipio Roma I Centro - con la deliberazione n.2 del 16.02.2017 - ha approvato l’istituzione dell’Osservatorio Municipale “Verso Rifiuti Zero“ ed avviato il percorso di partecipazione finalizzato alla sua costituzione. 

 

L’Osservatorio e’ previsto dalla deliberazione dell’Assemblea capitolina 129 del 2014, che oltre a dettare le linee di indirizzo per il raggiungimento dell’obiettivo ‘Rifiuti zero’ attraverso una sostanziosa riduzione della produzione di rifiuti pro/capite entro il 2020, stabilisce il principio innovativo della partecipazione dei cittadini attraverso una Rete di Osservatori Rifiuti zero municipali e di un Osservatorio comunale di coordinamento, per verificare il rispetto dell’attuazione degli impegni previsti dalla delibera e le criticita’ che si presentassero nei vari territori.

 

ATTIVITA' DELL'OSSERVATORIO

 

Venerdì 23 novembre 2018 si è riunito il primo TAVOLO TECNICO DELL'OSSERVATORIO RIFIUTI del MUNICIPIO I.

L'Osservatorio Verso Rifiuti Zero Municipio Roma I ha organizzato un tavolo tecnico al quale hanno partecipato le associazioni, condomini, comitati semplici cittadini, che parte dall'analisi della situazione dei rifiuti nei Rioni Testaccio, San Saba e Ripa. Si tratta dell'inizio di una collaborazione costruttiva con AMA finalizzata ad evidenziare le criticità emergenti della raccolta delle utenze domestiche e non domestiche attualmente presenti sui territori di riferimento. 

Verbale dell'incontro

_______________________________________

 

Giovedì 27 settembre 2018 ore 17.30, presso città dell'Altra Economia, incontro pubblico “Quale raccolta per il futuro del Centro Storico?” 

L’Osservatorio verso Rifiuti Zero del Municipio Roma I Centro, ha promosso un incontro pubblico aperto alla cittadinanza tramite le Associazioni del territorio e di categoria interessate per ascoltare,  alla presenza dei rappresentanti di AMA, gli aspetti più urgenti della raccolta rifiuti nei Rioni Testaccio, San Saba e Ripa nel territorio del I Municipio.

L’incontro ha avviato il  FORUM, previsto dal regolamento, come contributo essenziale che viene apportato dalle Rappresentanze del territorio, indispensabile per l’avvio di un nuovo modello di raccolta più efficiente ed efficace.

Lo scopo dell’incontro è quello di costruire il percorso per un dialogo diretto con l’AMA e l’amministrazione di Roma Capitale, sulle molteplici e differenti problematiche del territorio, che rappresentano un carattere di emergenza per il decoro e la vivibilità dell’intera città.

All’ incontro hanno partecipato la Presidente del Municipio Roma I Centro, Sabrina Alfonsi e il Presidente dell'Osservatorio Verso i rifiuti Zero Jacopo Fedi, e sono stati invitati l’ Assessore Politiche Ambientali e Ciclo dei Rifiuti della Regione Lazio, Massimiliano Valeriani; l’Assessore alla Sostenibilità Ambientale Comune di Roma Capitale, Pinuccia Montanari; ed il Presidente di AMA, Lorenzo Bagnacani.

________________________________________

 

Il 18 giugno 2018, nella Sala Conferenze della sede ENPAM di Via Torino si è svolto l'incontro pubblico

"L’Osservatorio Rifiuti del Municipio Roma I Centro incontra AMA - Verso un nuovo modello di raccolta differenziata. Problemi attuali, prospettive e proposte per un servizio più efficiente" al quale hanno partecipato, oltre ai membri dell'Osservatorio e ai rappresentanti delle Associazioni del territorio, anche la Presidente del Municipio Sabrina Alfonsi e il Presidente di A.M.A. S.p.A. Lorenzo Bagnacani.

 

Locandina dell'inizativa  -  il resoconto dell'incontro

 



 

Tematica: Scuola Municipio: Municipio I Tipologia: Processi di partecipazione

dal al

Il Consiglio delle Bambine e dei Bambini, delle Ragazze e dei Ragazzi del Municipio Roma I Centro

Consiglio delle Bambine e dei Bambine, delle ragazze e dei Ragazzi del Municipio I 27 febbraio 2018

Il Consiglio, al quale partecipano gli alunni delle classi IV e V delle scuole primarie e delle scuole medie del territorio, con i rappresentanti eletti da ciascuna scuola il cui incarico dura un anno, avrà il compito - partendo dalle esigenze e dalle riflessioni rappresentate all'interno di ciascun istituto - di formulare proposte per migliorare le scuole dal punto di vista degli alunni

 

Tematica: Sociale Municipio: Municipio I Stato: In corso Tipologia: Processi di partecipazione

dal al

Piano Sociale Municipale per il triennio 2016-2018

Piano Sociale Municipale 5 settembre 2017

Facendo seguito all’approvazione del Piano Sociale Regionale 2017/19, alle linee guida predisposte dal Dipartimento Politiche Sociali Sussidiarietà e Salute trasmesse il 12 giugno 2017 con nota prot. QE/48345 e alla Direttiva della GM del Municipio Roma I Centro n 16 del 15/06/2017, nelle due giornate del 11 e 25 settembre 2017 sono stati convocati i tavoli di confronto per la verifica dei bisogni rilevati nella stesura del Piano Sociale Municipale per il triennio 2016/18 e la conseguente individuazione delle azioni prioritarie e delle eventuali modifiche da apportare al Piano Sociale Municipale per allinearne la tempistica con quella degli altri Municipi. La revisione del Piano, già prevista nella stesura originaria, è stata trasmessa al Dipartimento entro il 15 ottobre 2017 per ottenere il necessario parere di congruità prima dell’approvazione da parte del Consiglio Municipale.

Torna all'inizio del cotenuto